giovedì 23 febbraio 2017

50 sfumature di nero si tinge di rosa

Ieri sera sono andata al cinema a vedere "50 sfumature di nero" più che dark mi e' sembrata una commedia rosa con scene erotiche.



Parto dal presupposto che i libri mi sono piaciuti tantissimo e il secondo capitolo della trilogia è il mio preferito. Il primo film non sono riuscita a vederlo al cinema e l'ho visto a casa dopo qualche mese dall'uscita nelle sale e avevo già sentito delle critiche negative e ineffetti il film mi ha delusa parecchio. Quindi questo secondo film sono andata a vederlo senza nessuna aspettativa ma solo per passare una serata diversa tra ragazze e invece mi ha colpita positivamente e mi è piaciuto, certo non ha la pretesa di vincere un Oscar ma si inizia a intravedere l'anima del libro.
Intanto si nota subito che il regista che l'ha diretto e' diverso e al contrario di quello che si può pensare un uomo ha saputo dare un impronta più romantica rispetto alla regista che ha diretto il primo capitolo. Al centro della storia infatti c'e' la love story tra Christian e Ana contornata da sfumature erotiche e thriller ed e' una formula che funziona.
I segreti di Christian sono svelati e viene fuori il suo lato più dolce e sensibile e oltre a questo devo dire che anche l'attore che lo interpreta, Jamie Dornan che già seguivo in "The Fall" e' migliorato fisicamente e' ancora più affascinante con un filo di barba "ispida" e gli addominali scolpiti la scena in cui si allena ha surriscaldato gli animi di tutte noi in sala😜
Dakota Johnson e' sempre molto fine ed elegante ma ahimè la trovo molto inespressiva e la sua interpretazione piatta e monotona si forse e' solo invidia ma non mi e' piaciuta nemmeno la voce che la doppiava il tono era noioso, nella scena della barca a causa del vento le e' venuto fuori un frontone che almeno giustifica il frangettone.
Vi confesso che ho fatto fatica a riconoscere Kim Basinger e' vero che ne è passato di tempo da "9 settimane e mezzo" ma i numerevoli ritocchini non l'hanno di certo aiutata sembra più "matura" di quello che è in realtà.
Comunque nel complesso è fatto bene e mi è piaciuto ne vale la pena andarlo a vedere al cinema se non altro per sognare un pò, gli uomini come Christian Grey  esistono solo nei sogni...purtroppo!
E voi l'avete visto? Vi è piaciuto?

Nessun commento:

Posta un commento

Cara me

Avete mai notato che le persone fanno più caso agli errori che si commettono che alle cose giuste che si fanno? Puoi fare mille cose buon...