lunedì 6 marzo 2017

Un'amica è per sempre?

Lettera aperta a tutte le amiche che ho incontrato nella mia vita.

Per noi donne oltre ai figli e un compagno di vita è importante avere delle amiche quelle a cui confidi i tuoi segreti più intimi, con cui puoi confrontarti e essere te stessa fino in fondo, fare qualche piccola pazzia insieme, e che magari resteranno a consolarti quando i figli prenderanno la loro strada.



Le prime amiche che ho avuto sono state di sicuro le mie sorelle e le mie cugine siamo cresciute insieme condividendo il nostro tempo e i giochi e come vi ho già raccontato siamo ancora adesso molto unite.
Le amiche di infanzia hanno un ruolo molto importante perche' sviluppano in noi la concezione del sentimento amicizia. Io ho avuto delle amiche di infanzia meravigliose.


Serena con cui litigavo spesso ma poi subito facevamo pace e giocavamo insieme come se niente fosse successo, senza rancore come solo i bambini sanno fare. Oggi ci vediamo ancora ha due bambini stupendi e un sorriso che sfida ogni avversità.
Ilenia che vive lontano ma non è mai mancata nei miei giorni più belli infatti è venuta a salutarmi la mattina del matrimonio ed è venuta a conoscere Greta. Quando si è sposata lei, l'estate scorsa, sono passata a casa dei suoi per un saluto veloce, lei era bellissima e impegnata a fare le foto e non volevo disturbarla poi si è voltata mi ha vista e ha detto ai fotografi "aspettate un attimo c'è la mia amica" ed è venuta ad abbracciarmi non curante che potesse sgualcirsi il vestito o rovinarsi il trucco.
Valeria l'amica di sempre, ci legano tre generazioni di amicizia perchè le nostre mamme sono amiche da adolescenti sono l'una per l'altra come una sorella ancora oggi, noi abbiamo condiviso una vita intera prima i giochi, i pigiama party, le feste di compleanno poi l'adolescenza le prime cotte i sorrisi, le lacrime, le delusioni e ora le nostre figlie giocano insieme.


Anch'io sono stata delusa da una mia amica, ero un adolescente avevo circa 13 anni e la mia migliore amica Annalisa mi aveva rubato il ragazzo di allora, ricordo di esserci rimasta davvero male ho pianto tantissimo mi sentivo tradita perchè fondamentalmente è stata la prima delusione da parte di una persona di cui mi fidavo. Ricordo di averla anche perdonata perche' a 13 anni puoi perdere il ragazzo ma non la tua migliore amica, con il tempo ci siamo perse e ritrovate qualche anno più tardi e ci siamo divertite un sacco un estate in cui eravamo in vacanza insieme, poi ci siamo perse di nuovo ma mi farebbe piacere rincontrarla tutto sommato ho un bel ricordo di lei. Ogni persona che si incontra lungo il percorso della vita ci lascia un pezzetto di se e una lezione da imparare e sta a noi farne tesoro per crescere.
Alle scuole medie mi sono legata tantissimo a Rossella una ragazza solare e divertente con cui ho trascorso una parte della mia adolescenza spensierata e felice, ci siamo divertite tantissimo i pomeriggi passati insieme a fare finta di studiare e i primi filoni a scuola. Ogni tanto ci rincontriamo per strada ed è sempre bello rivederla.
Credo che le amicizie più solide si formino tra i banchi di scuola e infatti le mie più care amiche sono quelle del liceo.
Mariangela dolcissima e affettuosa, eravamo molto amiche anche al di fuori della scuola uscivamo insieme e avevamo molti amici in comune, conservo ancora la sua lettera che mi diede il giorno che fui bocciata eravamo disperate perche' credevamo che questo ci avrebbe separate ma la nostra amicizia è stata piu' forte e siamo in contatto ancora oggi e ogni tanto ci vediamo per un caffè insieme.


Feliciana sempre super impegnata ci vediamo poco ma ci vogliamo bene assai, abbiamo vite completamente diverse io mamma e casalinga lei single e in carriera ma ogni tanto facciamo in modo di far incrociare le nostre strade, non ci vediamo e sentiamo per mesi poi magari me la ritrovo sotto casa con della cioccolata e le perdono tutto.
Devo dire che ho un buon ricordo di tutte le amiche di scuola, quelle che ho conosciuto negli anni più belli e spensierati anche se ora non ci vediamo più tutti i giorni ci teniamo in contatto su Facebook, ognitanto tentiamo di organizzare una rimpatriata ma dentro di noi sappiamo che non ci riusciremo mai.


Anche al di fuori della scuola ho avuto delle amiche meravigliose.
Roberta che ho conosciuto in un momento particolare della mia vita e con cui ho condiviso le serate in discoteca, prepararci insieme il sabato sera e tante risate.
Francesca che ho conosciuto una sera in vacanza e il giorno dopo eravamo già inseparabili credo che con lei ho trascorso la vacanza più divertente della mia vita.
Kikka un'amica sempre presente e con cui ho molto in comune entrambe siamo sposate, i nostri mariti sono amici e i nostri figli giocano insieme. Abbiamo fatto tanti week end insieme e uscite a quattro oggi usciamo ancora insieme solo che invece di andare nel locale più in del momento portiamo i bambini al parco o allo zoo.
Tutte noi poi abbiamo quell'amica che ora non lo è più, il motivo non sai nemmeno qual è, perchè non ci sono stati litigi ma semplicemente da un giorno all'altro è sparita o sei sparita tu. Un giorno vi sentite e poi improvvisamente il silenzio, i giorni passano e i silenzi allontanano.
Mi è capitato con una mia cara amica, non farò il suo nome perchè sono circa due anni che non ci parliamo e non so se le fa piacere essere citata ma se mi sta leggendo sa che parlo di lei.
Era una delle poche amiche del liceo che ho frequentato anche dopo, ci vedevamo ogni mese per il nostro aperitivo, abbiamo festeggiato i compleanni insieme ed è venuta al mio matrimonio. Poi non so bene cosa sia successo probabilmente non ha passato un periodo facile proprio nel momento in cui io ho vissuto, invece, il momento più bello della mia vita ero in attesa di Greta. Forse bastava solo una telefonata per chiarirci invece abbiamo preferito il silenzio e una piccola incomprensione si è trasformata in qualcos'altro, la cosa che non riuscivo a perdonarle è che nonostante le incomprensioni lei non fosse venuta a conoscere mia figlia mi ha fatto davvero male e questo forse lei lo capirà quando diventerà madre a sua volta. Oggi posso dire di averla superata e se vorrà potremo metterci una pietra sopra e andare avanti.


Poi c'è lei la mia amica del cuore quella che mi conosce meglio delle altre, su cui posso contare ed è sempre presente, la mia amica Titty. Lei c'è sempre stata per me, c'è oggi e sono sicura che sarà lei l'amica che troverò al mio fianco quando i nostri figli spiccheranno il volo. La nostra amicizia è nata tra i banchi di scuola ma si è rafforzata fuori in un periodo in cui l'amicizia era un valore importante con un grande significato e non quello che ahimè ha assunto oggi con l'avvento di Facebook. Dura nel tempo perchè è vera e sincera e la coltiviamo con piccole attenzioni e tanto affetto.


L'amicizia tra donne quando si ha l'intelligenza di non essere accecate dalle invidie e le gelosie può durare per sempre ed è un legame fortissimo che supera ogni avversita' e non ti fa mai sentire sola.
Io ringrazio tutte le amiche che ho incontrato perchè quando incontri un'amica, anche se poi la vita ci porta ad intraprendere strade diverse, il ricordo delle cose che abbiamo condiviso resterà sempre impresso nel nostro cuore.


Quando l'amicizia
Ti attraversa il cuore
Lascia un'emozione
Che non se ne va.
Non so dirti come
Ma succede solo
Quando due persone
Fanno insieme un volo.

Che ci porta in alto
Oltre l'altra gente
Come fare un salto

Nell'immensità

E non c'e' distanza
Non c'è mai
Non ce n'è abbastanza, se
Se tu sei già dentro di me

Per sempre
In qualunque posto sarai

In qualunque posto sarò

Tra le cose che vivi
Io per sempre vivrò.
In qualunque posto sarai

Ci ritroveremo vicino
Stretti l'uno nell'altro
Oltre il destino

Su qualunque strada
In qualunque cielo
E comunque vada
Noi non ci perderemo.
Apri le tue braccia
Mandami un segnale
Non aver paura, che ti troverò
Non sarai mai solo
ci sarò





4 commenti:

  1. "Su qualunque strada, in qualunque cielo e comunque vada noi non ci perderemo" è la frase che le mie amiche hanno scritto su uno striscione che mi hanno fatto trovare fuori casa il giorno del mio compleanno..con tanto di biglietto per il concerto di Laura, che beh...adoriamo tutte! :) Bellissimo post <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro❤ le tue amiche ti hanno fatto un regalo meraviglioso ma evidentemente è perchè tu sei un'amica meravigliosa!😚

      Elimina
  2. Leggendo il tuo racconto mi tornano in mente i ricordi d' infanzia e mi rispecchio molto in quello che hai scritto abbiamo la stessa età !! Una volta tutto era più semplice e più vero ... meno male che siamo cresciute in una generazione dove i piccoli gesti appagano più di ogni altra cosa .....complimenti per questo bellissimo post

    RispondiElimina

Cara me

Avete mai notato che le persone fanno più caso agli errori che si commettono che alle cose giuste che si fanno? Puoi fare mille cose buon...