lunedì 22 maggio 2017

Sorelle

Buongiorno ragazze, in occasione del suo onomastico, oggi voglio parlarvi di mia sorella Emilia "quella" che si sposa a Giugno.



Però non voglio raccontarvi di quanto sia fantastica o di quanto il nostro rapporto sia speciale, tanto se mi seguite da un pò avrete sicuramente percepito la forza del nostro legame e se ci conoscete ne avete la certezza, ma voglio parlarvi dei suoi difetti.


Io e mia sorella Emilia abbiamo solo 20 mesi di differenza in pratica siamo cresciute quasi come gemelle, da piccole giocavamo sempre insieme, abbiamo frequentato le stesse scuole ovviamente in classi differenti, abbiamo molti amici in comune, qualche volta è capitato di fare anche lo stesso lavoro. Ma nonostante tutto questo io e lei siamo completamente diverse sia fisicamente, infatti nessuno ci prende per sorelle, ma soprattutto caratterialmente, io sono precisa e tranquilla, lei caotica, vulcanica e anche un pò matta.

Emilia è...

Inaffidabile: quello che dice la sera non vale per la mattina seguente, se prendi un appuntamento con lei per il giorno dopo alle 10:00 nel 90% dei casi alle 09:58 sta ancora dormendo quindi o ti da buca clamorosamente o sposta l'appuntamento almeno di un ora.

Sonnambula: se questo vi può sembrare solo un banale disturbo del sonno dormiteci voi con una che per trentanni vi sveglia urlando che c'è qualcuno in casa nel cuore della notte o peggio ancora ritrovandovela ai piedi del letto con i suoi lunghi capelli scuri che vi fissa con due occhi spalancati ma che in realtà sta dormendo, perchè poi guai a svegliarla può essere pericoloso quindi va assecondata, rimessa a letto e preparata una camomilla ma non per lei per voi che avete rischiato un infarto.

Credo che sia proprio per la sua personalità vulcanica che di notte vive una seconda vita a lei 24 ore non bastano per fare tutto quello che le frulla in testa le sue giornate dovrebbero essere di 48 ore!
Però devo ammettere che nonostante ciò è una delle poche persone a cui affido mia figlia tranquillamente perchè con Greta è molto attenta e scrupolosa, si magari le farebbe mangiare solo cioccolata e patatine perchè non sa dirle di no le compra tutto quello che vuole e io per questo la chiamo "la zia d'America" ma vedo l'amore nei suoi occhi quando la guarda e la felicita negli occhi di Greta quando sta con lei e poi alle zie è concesso viziarli un pò.


Ho promesso che non sarebbe diventata una lettera strappalacrime e stucchevole e comunque io e le mie sorelle abbiamo un così bel rapporto che il bene che proviamo l'una per l'altra ce lo dimostriamo con piccoli gesti ogni giorno, ma permettetemi di dire che è anche la persona più buona e generosa che conosco ha un cuore enorme e per questo merita tutte le cose belle che la vita le sta regalando in questo periodo particolarmente felice per lei.
Buon onomastico patanè ti voglio bene.

"Tutti i migliori sono matti"




Nessun commento:

Posta un commento

Cara me

Avete mai notato che le persone fanno più caso agli errori che si commettono che alle cose giuste che si fanno? Puoi fare mille cose buon...